6 suggerimenti per parlare con qualcuno che balbetta

Pubblicato il 14/01/2019


6 SUGGERIMENTI PER PARLARE CON QUALCUNO CHE BALBETTA

Dall’esterno, la balbuzie potrebbe sembrare un problema di facile risoluzione che potrebbe essere risolto con qualche semplice consiglio. In realtà, per molti adulti che balbettano, la balbuzie può rappresentare un problema cronico che influenza in modo negativo diversi aspetti della loro vita sociale, lavorativa, affettiva, ecc. I seguenti sono alcuni consigli con cui tu, l’ascoltatore, puoi aiutare la persona che balbetta a sentirsi più a suo agio. Come conseguenza, anche tu ti sentirai più a tuo agio durante la conversazione.

1. Non fare commenti del tipo: "Rallenta", "Respira" o "Rilassati". Un consiglio così semplicistico viene spesso percepito come avvilente e, per lo più, inutile! Tutti noi abbiamo presente come è difficile “rilassarsi” a comando. Inoltre, rallentare il modo di parlare è una tecnica che si può acquisire con molta pratica, così come abbinare il corretto ciclo respiratorio alla vocalizzazione…

2. Assicurati che stai ascoltando QUELLO che la persona sta dicendo, e non COME lo sta dicendo.

3. Mantieni il contatto visivo e attendi pazientemente che la persona che balbetta abbia finito di dire quello che voleva dire, senza interromperlo.

4. Potresti essere tentato di finire le frasi o completare le parole che non escono in modo fluente. Sappi, però, che la maggiore parte delle persone che balbetta preferisce finire le proprie frasi e parole.

5. Siate consapevoli che la maggiore parte delle persone che balbetta, di solito, sperimenta più problemi a controllare il proprio modo di parlare al telefono. Quindi, siate particolarmente pazienti in questa situazione.

6. Parlate in modo calmo e disinvolto, ma non eccessivamente lento da risultare innaturale. 

Categorie blog