Imparare due lingue

Pubblicato il 06/06/2018


IMPARARE DUE LINGUE

Tutti possono imparare una nuova lingua. Alcune persone lo trovano più facile di altri, ma tutti noi possiamo farlo.

Anche e soprattutto i bambini e le bambine possono imparare a parlare più di una lingua. Possono farlo a casa, a scuola o nella comunità che li circonda. Alcuni bambini apprendono facilmente entrambe le lingue, altri, invece, ne apprendono una meglio dell'altra. La lingua che viene appresa meglio si chiama lingua dominante. Nel corso del tempo la lingua dominante potrebbe anche cambiare. Ad esempio, una bambina che parla inglese a casa può iniziare a usare l'italiano quando inizia la scuola. La sua lingua dominante potrebbe cambiare dall’inglese all'italiano. Parlare due lingue è come qualsiasi altra abilità, dunque, è necessaria molta pratica per farlo bene. Senza esercitarsi, sarà più difficile usare entrambe le lingue.

Esistono diversi modi per insegnare a tuo figlio o a tua figlia a parlare più di una lingua. Puoi:

  • Utilizzare due lingue dall'inizio. Molti bambini, infatti, crescono imparando due lingue allo stesso tempo.
  • Usare una sola lingua a casa ed aspettare che tuo figlio impari la seconda lingua quando inizia scuola.
  • Dare a tua figlia numerose possibilità di ascoltare e praticare entrambe le lingue durante il giorno.

Nonostante sia un dato di fatto che ogni bambino e bambina bilingue è unico e che l'apprendimento di due lingue dipende dalla quantità e dal tipo di pratica che il bambino riceve, di seguito sono elencate alcune linee guida di base che caratterizzano lo sviluppo del linguaggio nei bambini bilingui:

  • La maggiore parte dei bambini bilingui pronuncia le prime parole quando hanno 1 anno. All'età di 2 anni, la maggiore parte dei bambini usa frasi composte da due parole (come "la mia mano" o "ancora acqua") in una o entrambe le lingue.
  • Talvolta, i bambini possono mescolare le regole grammaticali delle due lingue all’interno della stessa frase prodotta in una lingua.
  • A volte, potrebbero usare le parole di entrambe le lingue nella stessa frase (‘code switching’). Questo fenomeno fa parte del normale sviluppo del linguaggio di bambini bilingui e non rappresenta un problema.
  • Può accadere che alcuni bambini parlino di meno quando cominciano ad usare una seconda lingua. Questo "periodo silenzioso" può durare anche per diversi mesi, ma non deve destare preoccupazione in quanto è normale e andrà via.

Per aiutare tuo figlio o tua figlia a diventare bilingue, ci sono diverse opzioni, quali:

  • Lettura di libri. Puoi leggere al tuo bambino in entrambe le lingue.
  • Ascolto della musica o canto. Cantare è un ottimo modo divertente per introdurre una seconda lingua al tuo bambino.
  • Vedere TV e video. I programmi per bambini sono disponibili in molte lingue ed insegnano ai bambini numeri, lettere, colori e semplici parole.
  • Programmi linguistici. I bambini possono imparare altre lingue anche frequentando i sempre più numerosi programmi scolastici bilingui presenti sul territorio. Questi danno ai bambini la possibilità di usare due lingue anche con altri bambini.

Tuo figlio o tua figlia potrebbero avere problemi ad utilizzare entrambe le lingue. In questo caso, è consigliabile parlare nella lingua che conosci meglio, anche se a scuola usa una lingua diversa. Infatti, solo un buon modello linguistico può offrire al bambino le competenze necessarie per imparare le altre lingue. Se dovessi effettuare un cambio di lingua, assicurati di farlo in modo graduale, in modo da non rendere stressante il cambio della routine del tuo bambino.

Tieni presente che la maggiore parte dei bambini e delle bambine di tutto il mondo impara più di una lingua e ricorda che l'apprendimento di un'altra lingua non causerà né peggiorerà problemi linguistici o vocali. I bambini bilingui sviluppano le abilità linguistiche proprio come fanno gli altri bambini.

Solo se tuo figlio o tua figlia inizia ad avere problemi in entrambe le lingue, potrebbe aver bisogno di aiuto da un logopedista.

Categorie blog